Traslochi e Occupazione suolo pubblico

Last update 13 October 2022

Per chi vuole installare strutture mobili, quali ponteggi, vasi, strutture temporanee e mezzi per traslochi sul suolo pubblico:

Si informa che, dal 1° gennaio 2021, la Tassa Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (TOSAP), l'Imposta comunale sulla pubblicità ed i Diritti sulle Pubbliche Affissioni sono stati sostituiti dal nuovo Canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, previsto dall’art. 1 commi 816 e seguenti della Legge n. 160/2019.

Il Regolamento per l’istituzione e la disciplina del Canone nel Comune di Chivasso è stato adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 29 marzo 2021.

La domanda, compilata sull'apposita modulistica allegata alla presente pagina, in bollo vigente compilando l'apposito modulo (Occupazione suolo pubblico o Traslochi)  specificando zona occupata, periodo (in giorni ed ore), l’area (con misure dettagliate).

Per l’evasione della richiesta è obbligatorio allegare alla richiesta anche i seguenti documenti:

  • planimetria dell’area occupata
  • ricevuta di versamento dei diritti di segreteria

Si specifica che:
Nel caso sia necessaria l'ordinanza del Sindaco per consentire la posa di segnali stradali di divieto di sosta o di transito, compilare anche l'apposito campo specificando inoltre la durata del periodo della stessa e le misure dettagliate della stessa. (giorni e orario).

Planimetria
La planimetria (disegno) allegata deve recare le misure dettagliate della parte occupata in relazione alla posizione nella via con l'indicazione dei numeri civici, essa dovrà inoltre evidenziare tutti i riferimenti allo stato di fatto dell'area interessata con:

  • l'indicazione della disciplina di sosta o divieto dell'area su cui viene ad interferire l'occupazione;
  • l'eventuale presenza di fermate di mezzi pubblici o passaggi pedonali.

Seconda marca da bollo per l'autorizzazione (marca virtuale in caso di invio telematico)

Ricevuta attestante il pagamento di € 21,00 per i diritti di segreteria, da effettuarsi con le seguenti modalità:

  • con POS (bancomat/carta di credito/prepagate)  presso lo Sportello Unico Polivalente (locali ex Biblioteca) P.zza C.A. Dalla Chiesa 4 nei seguenti giorni ed orari: lunedì-mercoledì-giovedì-venerdì dalle 9 alle 12, martedì dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 17, sabato dalle 9 alle 11.
  • in contanti presso la Tesoreria Comunale - UNICREDIT Banca S.p.A. V. Torino 72/C
  • in contanti presso qualsiasi filiale Unicredit utilizzando il codice 2840300 e specificando "a favore del Comune di Chivasso"
  • Bonifico bancario su conto Tesoreria Comunale IBAN IT84 Q02008 30370 000003289116;
  • Versamento in c/c postale 30968101 intestato al Comune di Chivasso;
  • on-line dai Servizi on-line sezione Pagamenti spontanei – Diritti segreteria 

Pagamento Canone Unico Patrimoniale - previsto dall’art. 1 commi 816 e seguenti della Legge n. 160/2019.

Il Regolamento per l’istituzione e la disciplina del Canone nel Comune di Chivasso è stato adottato con del. C. C. n. 10/2021. La gestione del Canone è stata affidata al Concessionario MT SpA.
Per le occupazioni o la diffusione di messaggi pubblicitari temporanee, il pagamento del canone deve essere effettuato, di norma, in un'unica soluzione, contestualmente al rilascio dell’autorizzazione ovvero, nei casi previsti dall’art. 58 del regolamento, alla presentazione della dichiarazione.
Il Regolamento completo è consultabile alla seguente pagina 
Articolo 80 – comma 7
Gli Uffici Comunali competenti al rilascio, al rinnovo ed alla verifica delle concessioni/autorizzazioni occupazione spazi ed aree pubbliche ovvero esposizioni pubblicitarie comunicano, anche telematicamente, al Concessionario del Canone tutti i dati e gli elementi necessari alla sua liquidazione ed al suo accertamento, compresi eventuali rinunce, subingressi e decadenze. Il Concessionario della gestione del Canone deve tempestivamente provvedere a comunicare ai soggetti tenuti al pagamento gli importi dovuti e le relative scadenze di pagamento, nonchè ad informare, anche telematicamente, gli uffici comunali competenti dell’avvenuto ovvero del mancato assolvimento dell’obbligazione patrimoniale.          

La consegna può essere fatta.

  • a mano al protocollo presso lo Sportello Unico Polivalente  (locali ex Biblioteca) P.zza C.A. Dalla Chiesa 4, allegando al modulo debitamente compilato e sottoscritto, la copia fronte e retro di un documento d’identità in corso di validità del richiedente e ovviamente la copia della ricevuta del pagamento dei diritti segreteria e la planimetria.
  • Tramite fax allo 0119112989
  • Tramite e-mail: protocollo@comune.chivasso.to.it
  • Tramite PEC: protocollo@pec.comune.chivasso.to.it
Ufficio di competenza

Polizia Municipale

Tempi di erogazione

La richiesta dovrà essere effettuata almeno 10 giorni prima dell'occupazione, almeno 15 giorni prima in caso di rilascio di ordinanza.
Non si darà corso ad istanze che non pervengano entro la sopra citata tempistica.

 

 

Occupazione suolo pubblico 2022_pagamento canone
Attachment format pdf
Download
Traslochi 2022_pagamento canone
Attachment format pdf
Download