Richiesta patrocinio

Last update 2 May 2023

Richiesta Patrocinio

Il patrocinio rappresenta un riconoscimento simbolico e una forma di apprezzamento del Comune nei confronti di iniziative ritenute meritevoli. Il patrocinio può essere concesso per iniziative di carattere socio-assistenziale, culturale, scientifico, educativo, economico, sportivo, turistico ovvero ritenute di particolare significato o di rilievo istituzionale per il Comune e non aventi scopo di lucro. Fanno eccezione iniziative che, anche se a scopo di lucro, rientrano nei fini dell'Amministrazione Comunale, promuovendone l'immagine ed il prestigio, nonché quando sia prevista una finalità di beneficenza e solidarietà.

Possono richiedere il patrocinio persone fisiche o giuridiche, pubbliche o private, con o senza personalità giuridica, associazioni, comitati e fondazioni operanti nel territorio o che comunque svolgano l'iniziativa patrocinata nell'ambito del territorio comunale. Sono esclusi i partiti politici e le associazioni politiche. Il patrocinio può essere concesso per iniziative che si svolgono al di fuori del territorio comunale solo quando tali iniziative abbiano rilevanza per la città e ne promuovano l'immagine, il prestigio, la cultura, la storia, le arti e le tradizioni.

Il soggetto responsabile dell'iniziativa è tenuto, con un congruo anticipo, rispetto alla data in cui è previsto lo svolgimento della manifestazione, a presentare una domanda di concessione del patrocinio, indirizzata al Sindaco. La domanda di patrocinio dovrà illustrare le finalità del progetto e indicare quanto utile a motivare tale richiesta e andrà presentata nelle seguenti modalità:

L'Ufficio di Segreteria del Sindaco, provvede a registrare la domanda di patrocinio e a trasmetterla all’Assessorato competente che procederà all’istruttoria della stessa. 
Al termine della fase istruttoria, acquisito il parere dell’Assessore competente, la richiesta di patrocinio sarà portata all’attenzione della Giunta Comunale che deciderà in merito 
L'atto con cui si concede o si nega il patrocinio è adottato dal Sindaco.

Il Comune può, in ogni caso, revocare il patrocinio concesso ad una iniziativa qualora gli strumenti comunicativi della stessa o le sue modalità di svolgimento risultino, di fatto, diversi rispetto a quanto contenuto nella domanda o non rispettino le condizioni previste dal successivo articolo 9 o specificate nell'atto di concessione.

A seguito e per effetto di tale concessione, nel materiale informativo, grafico e promozionale dell’iniziativa (volantini, locandine, comunicati, manifesti, opuscoli, ecc.) potrà essere utilizzato lo stemma del Comune e, comunque, dovrà essere riportata la dicitura con il patrocinio della Città di Chivasso

Le relative bozze di stampa dovranno essere preventivamente approvate dal Servizio Informazione e Comunicazione (indirizzo e-mail: c.costantino@comune.chivasso.to.it e m.ferrarello@comune.chivasso.to.it) in modo da verificarne il corretto utilizzo del logo e la conformità con il manuale di identità visiva dell’Ente e con i regolamenti comunali in vigore.

Ufficio di riferimento Segreteria del Sindaco

Aggiornato al 2023

Richiesta patrocinio modulistica
02-05-2023

Attachment 142.00 KB format pdf


Cookie
This site uses technical cookies, analytics and third-party cookies. By continuing to browse, you accept the use of cookies. For more information see the Cookie Policy